© UCI

Alpecin-Fenix, Mathieu Van Der Poel ancora non si riprende: Mondiali e Roubaix sempre più a rischio

Ancora dubbi sul finale di stagione di Mathieu Van Der Poel. Costretto a saltare Mondiali di MTB e Benelux Tour a causa di un problema alla schiena per il quale aveva lasciato in anticipo il suo ritiro a Livigno, il campione della Alpecin – Fenix appare lontanissimo in questo momento dalla forma sperata in avvicinamento a due grandi obiettivi come i Mondiali nelle Fiandre e la Parigi – Roubaix. Secondo quanto riporta Het Laastse Nieuws oggi, infatti, il neerlandese “riesce ad andare in bici, ma non si allena”. Se infatti è riuscito a tornare in sella per affrontare pedalate leggere anche di 150 chilometri, il problema è che non riesce a dare intensità a queste sessioni, nelle quali il carico di lavoro resta bassissimo, tanto che si tratta quasi di passeggiate per passare il tempo.

Ma non si può continuare così, non ha senso“, fanno sapere dal team. È prevista per questo una riunione nella giornata di lunedì per fare il punto. A tre settimane dal via della prova in linea della rassegna iridata e a quattro dall’Inferno del Nord, serve ormai potersi allenare al meglio per riuscire a farsi trovare pronto. I timori che possa non essere pronto, considerando gli ultimi segnali giudicati davvero poco incoraggianti, sono alti. “Vuole davvero correre, per lui non è facile arrendersi“, fanno sapere dal team, la cui dirigenza tuttavia cerca di ragionare anche sul lungo termine, senza correre rischi che possano compromettere ulteriormente le sue condizioni.

Dopo aver affrontato tutti gli esami e provato numerosi trattamenti per risolvere un problema che il campione del mondo del ciclocross si porta ormai avanti da molto tempo (la caduta ai Giochi di Tokyo può averlo peggiorato, ma non è di certo la causa), l’unica soluzione appare il riposo. Qualcosa a cui il fenomeno della multidisciplinarietà non è molto abituato a fare, ma che appare ormai sempre più plausibile. Inevitabilmente si comincia dunque sempre più a parlare di stagione finita per lui.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.