Adriatica Ionica Race 2021, Elia Viviani in crescita: “Un bel testa a testa con Mareczko”

Elia Viviani ha chiuso l’Adriatica Ionica Race 2021 con un altro bel successo in maglia azzurra. Il velocista veronese è riuscito ad avere la meglio, sul traguardo di Comacchio, di un ritrovato Jakub Mareczko (Vini Zabù) e di Davide Martinelli (Astana-Premier Tech). Si tratta della seconda vittoria in questa corsa, dopo quella di Aviano nella prima tappa, e della terza stagionale dopo quella del GP Cholet-Pays de Loire dello scorso marzo. Nel frattempo erano arrivate solo delusioni, con i numerosi piazzamenti al Giro d’Italia e mai le braccia alzate.

“Lo avevo detto che ci tenevo a far bene anche in questa tappa. Negli sterrati il gruppo si è allungato ma poi ci siamo ricompattati in vista del traguardo – ha spiegato dopo il traguardo – In volata è stato un bel testa a testa con Mareczko e sono felice di essere riuscito a firmare il bis”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.