© Sirotti

Trek-Segafredo, colpaccio Sosa dalla Androni!

Arriva un colpo di mercato importante da parte della Trek-Segafredo. Gli statunitensi hanno infatti da poco ufficializzato l’ingaggio del promettente Ivan Ramiro Sosa dalla Androni Giocattoli-Sidermec. Scalatore colombiano classe 1997, ha raccolto l’eredità di Egan Bernal alla corte di Gianni Savio, dimostrando nel corso di questa stagione qualità non comuni. Già vincente a gennaio nella Vuelta a Tachira, si è ritirato a causa di una caduta mentre guidava il Tour of The Alps, venendo però poi ripagato dai successi al Tour of Bihor, alla Adriatica Ionica Race e alla Vuelta a Burgos. Proprio ieri ha concluso il Tour de l’Avenir al settimo posto, non senza essersi portato a casa l’arrivo in salita di Méribel.

Si tratta di un innesto importante, arrivato al termine di una trattativa partita da lontano, in appoggio a Richie Porte in vista dei prossimi obiettivi della squadra: “Sono senza parole – racconta a caldo Sosa – ma sono davvero felicissimo di unirmi alla Trek-Segafredo dal prossimo anno. Ho sempre voluto gareggiare ai più alti livelli nel WorldTour. Credo che sia l’obiettivo per ogni giovane professionista. Quindi sono molto motivato a correre nel WorldTour nel 2019. Credo che la Trek-Segafredo sia la squadra perfetta per me, per continuare a crescere e imparare. Spero di ottenere buoni risultati con questa squadra gli anni a venire”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.