Roompot-Charles, fusione confermata a sorpresa anche senza Van Aert

Quando sembrava ormai tutto perduto è arrivato l’annuncio che l’anno prossimo nascerà la Roompot – Charles Cycling Team dalla fusione tra la Roompot-Nederlandse Loterij e la Veranda’s Willems – Crelan. Non si chiamerà quindi, come ipotizzato in precedenza, Roompot-Crelan, prendendo invece quello di uno dei co-sponsor attuale dei belgi. Secondo quanto confermato in un comunicato diramato oggi, la fiducia degli attori coinvolti in questo progetto belga-neerlandese è rimasta intatta anche dopo il rifiuto di Van Aert di farne parte. Il progetto sportivo si concentrerà quindi sui giovani talenti che “non vengono abbandonati solo perché un corridore decide che non vuole correre per questa squadra”.

Entrambi gli sponsor confermano il loro impegno a far nascere questa nuova squadra il 1°gennaio 2019. Roompot vuole espressamente che non si guardi al passato ma al futuro e che tutto il trambusto che si è creato tra la Veranda’s Willems – Crelan e Wout van Aert li ha sempre visti solamente come spettatori interessati. Qualunque cosa accada, Roompot augura a Wout van Aert ogni successo con la continuazione della sua carriera e si concentrerà interamente sullo sviluppo dei giovani corridori belgi e neerlandesi all’interno del team.

Chi rischiava di più era ovviamente la squadra belga, che rischiava di chiudere i battenti: “Siamo molto soddisfatti della mano tesa da Roompot – spiegano Nick Nuyens e Chris Company – e che tutto il nostro gruppo può avere un contratto per il prossimo anno. La nostra prima preoccupazione era la continuità del progetto e la possibilità di rispettare i nostri impegni nei confronti dei nostri collaboratori e dei nostri partner”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.