CicloMercato 2019, Rob Ruijgh annuncia il ritiro

Rob Ruijgh appende letteralmente la bici al chiodo. È con questa immagine che il 32enne neerlandese ha annunciato oggi il suo ritiro dal ciclismo dopo nove stagioni tra i professionisti. La sua carriera è iniziata nel 2010, con la firma del suo primo contratto con la Vacansoleil, alla quale è rimasto per quattro anni ottenendo alcuni dei suoi risultati più importanti, come il ventesimo posto al Tour de France 2011 e altri piazzamenti. Con la chiusura della formazione WorldTour non ha più trovato posto in quella categoria, passando così alla Vastgoedservice, dove è rimasto per tre stagioni senza grandi risultati. Lo scorso anno il passaggio alla Tarteletto – Isorex, con la quale ha conquistato il Tour of Iran, unico acuto della sua carriera tra i prof, mentre in questa sua ultima stagione si è visto meno, portando così al suo addio alle corse.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Crea la tua squadra ideale per la 13ª tappa del Giro 2019 e vinci 110€!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.