Bora-hansgrohe, il baby-prodigio Cian Uijtdebroeks passerà pro nel 2022

La Bora – hansgrohe annuncia l’accordo con il 17enne Cian Uijtdebroeks. Nuovo prodigio belga, considerato da alcuni come un nuovo Remco Evenepoel tanto che lo stesso Patrick Lefevere era intervenuto per tesserne le lodi, ha firmato un contratto con la formazione tedesca a partire dal 2022, mentre per il prossimo anno correrà con il Team Auto Eder, formazione vivaio della squadra WorldTour di Ralph Denk. A partire dalla stagione successiva, quando il classe 2003 andrà a compiere 19 anni (il 28 febbraio), entrerà in vigore il suo primo contratto da professionista, con validità triennale (ovvero sino al termine del 2024).

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.