© Sirotti

Regolamento, Planckaert e Van Der Schueren chiedono una modifica per guidare l’ammiraglia a 70 anni

Walter Planckaert e Hilaire Van Der Schueren non vogliono scendere dall’ammiraglia. I dirigenti belgi della Sport Vlaanderen Baloise e della Wanty-Groupe Gobert hanno appena compiuto 70 anni, e secondo il regolamento della loro federazione nazionale non potranno più guidare l’ammiraglia a partire dalla prossima stagione. Un regolamento molto contestato, soprattutto perché non dipende dalle condizioni fisiche del direttore sportivo. Il sindacato sta lavorando per una modifica del regolamento, come richiesto dai due membri dei team Continental Pro. Si punta ad alzare la soglia ad almeno 72 anni per tutti, come previsto dalla federazione neerlandese. Il nuovo regolamento dovrebbe prevedere test di vigilanza e certificati medici per continuare l’attività oltre la soglia attuale.

La soglia d’età su cui si basa il sistema attuale è una sciocchezza” ha dichiarato Van Der Schueren: “Conosco direttori sportivi di 50 anni che guidano un’ammiraglia con un pacemaker. Nel Giro della Vallonia ho visto qualcuno al volante con una sola gamba. È più sicuro di una persona sana e in salute come me, che compirà 71 anni a gennaio?”. Una questione su cui si discuterà a breve, per introdurre una nuova, piccola riforma nel mondo del ciclismo. Un altro passo importante per il tema sicurezza, sempre d’attualità in uno sport pericoloso come il ciclismo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.