© Tour Down Under

Campionati Nazionali 2021, i risultati delle principali prove femminili della settimana

La settimana dei Campionati Nazionali 2021 ha visto svolgersi ovviamente anche le gare femminili, sia su strada che a crono. Spesso sugli stessi percorsi delle corse maschili (ma in altri paesi, come in Italia, su tracciati diversi), le varie rassegne nazionali hanno finito in molti casi per premiare le atlete di punta del panorama ciclistico femminile, che avranno così la possibilità di sfoggiare le loro maglie nelle più importanti gare del circuito internazionale. Ciò è accaduto in Italia, dove Elisa Longo Borghini, punta di diamante del nostro movimento, si è imposta anche quest’anno sia nella corsa in linea che nella prova contro il tempo, dove ha battuto rispettivamente Tatiana Guderzo e Soraya Paladin.

La 29enne di Ornavasso non è stata l’unica a fare doppietta conquistando entrambe le prove: lo stesso è accaduto anche in Spagna, dove l’atleta della Alé BTC Ljubljana Mavi Garcia si è imposta senza troppe difficoltà sia a crono (gara nella quale ha battuto Sara Martin) che in linea, dove si è resa protagonista di un bel gesto nei confronti di Ane Santesteban (poi giunta seconda), attesa da Garcia dopo una caduta nel finale. Doppiette si sono registrate anche in Belgio, dove Lotte Kopecky ha battuto in entrambe le prove Julie Van de Velde, in Germania, dove Lisa Brennauer non ha lasciato scampo a Liane Lippert e Lisa Klein, e in Svizzera, Lussemburgo, Slovenia e Ungheria, dove rispettivamente Marlen Reusser, Christine Majerus, Eugenia Bujak e Blanka Kata Vas (giovane talento anche del ciclocross) hanno dominato la scena sia in linea che contro il tempo.

Nazione faro del movimento ciclistico femminile, i Paesi Bassi hanno visto la campionessa del mondo Anna Van Der Breggen conquistare la rassegna nazionale cronometro, mentre nella prova in linea ha spadroneggiato l’ex campionessa europea Amy Pieters, giunta al traguardo con due minuti e mezzo di vantaggio sulle avversarie. In Francia, Audrey Cordon-Ragot si è imposta per la quinta volta in carriera a crono, ma non è riuscita a difendere il titolo su strada, gara nella quale è stata battuta dalla 22enne Évita Muzic, che conquista il secondo importante successo della sua giovane carriera dopo la tappa vinta al Giro d’Italia Donne 2020. Lo stesso è accaduto in Danimarca a Emma Norsgaard, che ha vinto per la prima volta la rassegna nazionale contro il tempo ma è stata sconfitta nella prova in linea da Amalie Dideriksen. Primo successo a crono anche per Chloe Dygert negli Stati Uniti, dove a vincere la gara su strada è stata la 34enne Lauren Stephens, anche lei al primo titolo nazionale della sua carriera.

Risultati Principali Campionati Nazionali 2021 Donne

Nazione Cronometro Prova in linea
Belgio Lotte Kopecky Lotte Kopecky
Danimarca Emma Norsgaard Amalie Didierksen
Francia Audrey Cordon-Ragot Évita Muzic
Germania Lisa Brennauer Lisa Brennauer
Italia Elisa Longo Borghini Elisa Longo Borghini
Lussemburgo Christine Majerus Christine Majerus
Norvegia Katrine Aalerund Vita Heine
Paesi Bassi Anna Van Der Breggen Amy Pieters
Polonia Karolina Karasiewicz Karolina Karasiewicz
Portogallo Daniela Campos Maria Martins
Slovenia Eugenia Bujak Eugenia Bujak
Spagna Mavi Garcia Mavi Garcia
Stati Uniti Chloe Dygert Lauren Stephens
Svizzera Marlen Reusser Marlen Reusser
Ungheria Blanka Kata Vas Blanka Kata Vas
pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.