© UCI

Mondiali CX Ostende 2021, l’organizzazione rafforza la sicurezza e conferma l’evento

I Mondiali di Ciclocross a Ostende si faranno. Dopo i timori dei giorni scorsi, la conferma è arrivata oggi da parte delle autorità locali. I dubbi erano sorti dopo che la variante sudafricana del Covid era stata riscontrata proprio nella zona in cui questa domenica si attende con impazienza la sfida tra Mathieu Van der Poel e Wout Van Aert. Dopo intensi colloqui con il ministro dello Sport, UCI e federciclismo, l’organizzazione ha potuto oggi confermare il proprio evento, anche se saranno prese ulteriori misuri di sicurezza per permettere lo svolgimento. Tra queste una ulteriore stretta alle presenze, test ancora più mirati e la decisione di non fornire pasti in loco. Oltre agli élite, si svolgeranno anche le prove Under23, mentre quelle juniores sono state già cancellate nelle scorse settimane.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *