Yorkshire 2019, Vincenzo Nibali rinuncia: “Non sono al top, non è giusto porti via il posto a un compagno”

Vincenzo Nibali si tira fuori dal Mondiale di Yorkshire 2019. Il siciliano è nella preselezione diramata domenica da Davide Cassani, che lo considera parte integrante del progetto nazionale anche in un percorso per lui non ideale, ma nel quale può essere capitano in corsa, elemento di grande esperienza e motivante per l’intero gruppo. Il siciliano tuttavia non sente di avere la condizione necessaria per onorare al meglio la Maglia Azzura e dopo la trasferta in Canada, che lo ha visto partecipare senza grandi prove a GP de Québec e GP de Montréal, ha ritenuto di non poter offrire il supporto necessario per la prova in linea di domenica 29 settembre.

“La maglia azzurra per me è sacra e va rispettata – fa sapere lo Squalo dello Stretto alla Gazzetta dello Sport – Non sono al top e non è giusto che porti via il posto a un compagno“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.