Vittorie, Peter Sagan e Diego Ulissi sempre a segno da 13 anni: sono i più longevi davanti ad Alexander Kristoff, Arnaud Démare e Nairo Quintana

Con la stagione 2022 in archivio è tempo di statistiche. I ritiri a fine 2021 dei tedeschi André Greipel e Tony Martin ha messo fine un’epoca, perché entrambi detenevano due invidiabili strisce di almeno una vittoria all’anno che duravano rispettivamente da 16 e 14 anni. Il testimone è stato raccolto, come fa notare Cycling Statistics, da Peter Sagan e Diego Ulissi, i quali ottengono entrambi almeno una vittoria nel professionismo da ben 13 anni, dal 2010. Alle loro spalle fanno capolino Alexander Kristoff (12), Arnaud Démare, Nairo Quintana (11) e Sam Bennett (10). Infine, con almeno una vittoria negli ultimi nove anni, troviamo un nutrito gruppetto formato da Primoz Roglic, Fernando Gaviria, Tim Wellens, Alexey Lutsenko e Julian Alaphilippe. Fino a due anni fa erano in classifica anche Vincenzo Nibali ed Elia Viviani, ma entrambi si sono ritrovati senza vittorie nel 2020.

Se confrontiamo questi corridori sul totale delle vittorie ottenute, il recordman è ovviamente Peter Sagan, che dal 2010 ad oggi ha ottenuto 121 vittorie contro le 44 di Diego Ulissi. I velocisti ovviamente dettano legge con Démare a quota 91 davanti a Kristoff (86), Bennett (59) e Gaviria (50). Notevole anche il bottino raccolto dagli scalatori Primoz Roglic (65) e Nairo Quintana (51), mentre restano al momento sotto quota 50 Alaphilippe (39), Wellens (34) e Lutsenko (31).

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button