Tour de France 2019, si conferma il percorso della Grande Partenza da Bruxelles

Prende sempre più forma la Grande Partenza del Tour de France 2019. Lo scorso mese di maggio fu annunciato che la Grande Boucle avrebbe preso il via da Bruxelles, un omaggio ai 50 anni del primo successo di Eddy Merckx, e sin dall’inizio qualche dettaglio era iniziato a filtrare. Malgrado le recenti diatribe con il cannibale, che si è completamente defilato dall’evento, almeno per il momento, ASO presto svelerà ufficialmente il percorso, con una conferenza stampa indetta per il 16 gennaio prossimo, alla quale parteciperà in pompa magna anche l’amministrazione comunale.

Secondo quanto riporta Het Nieuwsblad, si confermano dunque le prime indiscrezioni, con una partenza in linea per una frazione che attraverserà Fiandre e Vallonia, in un messaggio unionista di cui la capitale si porta sempre latrice. Sul percorso dovrebbe inoltre essere presente anche il Muro di Grammont. La seconda tappa sarà invece una cronosquadre, che potrebbe dunque avere un ruolo cruciale sulle dinamiche della corsa. Non si conoscono tuttavia attualmente i percorsi, né se ci saranno altre città coinvolte oltre a Bruxelles, anche se sembra probabile che in entrambe le giornate si partirà e si arriverà nella città ormai simbolo dell’Europa unita.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.