© Tirreno-Adriatico

Tirreno-Adriatico 2019, A.Yates: “Come una classica delle Ardenne”

Adam Yates esce illeso dalla quarta tappa della Tirreno-Adriatico 2019. Il britannico ha tremato quando Alexey Lutsenko (Astana) è riuscito a fare il vuoto, ma l’harakiri del kazako in discesa ha permesso a lui e Primoz Roglic (Jumbo-Visma) di non perdere nessun secondo, se non quelli degli abbuoni. Alla fine per il capitano della Mitchelton-Scott è arrivato un soddisfacente terzo posto, che gli permette di rimanere in maglia azzurra di leader della generale.

“È stata una frazione dura, come una classica delle Ardenne, tutto il giorno su e giù per strade tortuose e salite ripide – ha spiegato il gemello d’arte – Siamo rimasti sempre nella posizione in cui dovevamo essere. Sull’ultima salita sono riuscito a mantenere il ritmo di Roglic; sono un po’ deluso di non aver conquistato la tappa ma credo di poter dire che oggi ha vinto il più forte“.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.