© Het Nieuwsblad

Team Jumbo, van der Hoorn alla scoperta delle classiche… col furgone anni ’70!

Taco van der Hoorn, neo-acquisto del Team Jumbo, ha deciso di passare delle vacanze alternative. Il giovane neerlandese, che l’anno prossimo debutterà nel WorldTour, sta facendo un curioso giro d’Europa in solitaria, sulle orme delle Grandi Classiche del ciclismo, a bordo di un vecchio furgone Volkswagen del 1982. “Prendo appunti che potrò usare in primavera”, afferma a Het Nieuwsblad, a conferma di quanto si tratti di un viaggio che ha l’intento di unire l’utile al dilettevole.

Guidando per circa 100 chilometri al giorno, è riuscito a visionare di persona alcuni tracciati in Belgio, tra cui il nuovo finale della prossima Omloop. Ora ha intenzione di dirigersi verso Roubaix, per testare personalmente la pressione corretta degli pneumatici. “In totale ho trascorso circa 25 ore in bici durante la scorsa settimana – aggiunge – Un bel po’ per questo periodo, ma non mi pesa”.

Dopo Roubaix, Van der Hoorn proseguirà il proprio viaggio lungo la Francia e quindi l’Italia. Andrà in ricognizione anche sui tracciati di Milano-Sanremo e Strade Bianche per poi proseguire verso Albania e Montenegro: “L’unica cosa certa è che devo essere di nuovo a casa l’8 dicembre per prepararmi per il 2019” conclude il 24enne proveniente dalla Roompot-Nederlandse Loterij.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.