© Sirotti

Strade Bianche 2021, Wout Van Aert: “Ha vinto il migliore, come sempre qui”

Wout Van Aert per la prima volta in carriera non è salito sul podio della Strade Bianche. Il corridore della Jumbo-Visma, che era stato il vincitore dell’edizione 2020 della corsa senese (ed era salito sul podio nelle altre due occasioni in cui aveva partecipato), quest’oggi è giunto infatti quarto sul traguardo di Piazza del Campo, a quasi un minuto di ritardo dal vincitore Mathieu van der Poel . Il belga, che era oggi all’esordio stagionale, ha ammesso di aver fatto tutto il possibile, ma che a differenza dei rivali che hanno già corso in questo 2021 non aveva il cambio di passo necessario per seguire l’attacco decisivo.

“C’ero, ma nel finale non avevo abbastanza – ha dichiarato dopo la corsa – Devo essere soddisfatto del quarto posto. Non ho ancora quel cambio di passo. Ovviamente volevo vincere, ma oggi non è stato possibile. Le accelerazione di Van der Poel e Alaphilippe hanno reso gli strappi troppo duri. Questa è e rimane una delle migliori corse e ha vinto il migliore, come sempre qui”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.