© Sirotti

Sky, caduta in palestra con frattura dello scafoide per Moscon

Una sfortunata seduta di allenamento in palestra è costata a Gianni Moscon la frattura dello scafoide sinistro. Come riportato oggi da La Gazzetta dello Sport, il giovane trentino della Sky si è infortunato lunedì scorso ed è anche già stato operato il giorno successivo: “Una caduta stupidissima, ma spero di iniziare a fare qualcosa in bici già dopo quattro settimane“. Ora ci vorranno 40 giorni per il completo recupero da questo fastidioso problema alla mano: “Stavo facendo gli esercizi per l’equilibrio e sono caduto all’indietro – aggiunge – Una cavolata, una stupidaggine. Di solito non ti fai niente e anche stavolta all’inizio sembrava solo una botta, poi il polso ha cominciato a farmi male, a gonfiarsi. Così ho fatto le lastre che hanno evidenziato la frattura”.

Per fortuna è arrivato in un momento “abbastanza tranquillo con gli allenamenti” e quindi questo contrattempo non lo “danneggerà più di tanto”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.