Quick-Step Alpha Vinyl, Kasper Asgreen riprende ad allenarsi dopo un lungo stop: “Puoi imparare molto quando le cose vanno male”

Il 2022 di Kasper Asgreen non è stato in linea con quanto fatto vedere dal danese nelle stagioni precedenti. Il corridore della Quick-Step Alpha Vinyl ha ottenuto il terzo posto alle Strade Bianche 2022 e il sesto alla Amstel Gold Race 2022, confermandosi comunque corridore di spessore per quel che riguarda le corse di un giorno. Il prosieguo della stagione, però, ha visto il 27enne di Kolding progressivamente in ombra, fino al momento in cui Asgreen, che nel 2021 vinse il Giro delle Fiandre, ha deciso di fermarsi del tutto, per via di una sindrome da affaticamento. L’ultima volta in gara, per lui, è stata la nona tappa del Tour de France 2022, non portata a termine.

“La situazione è quella che è – le parole del danese raccolte da Ekstra Bladet – Ho dovuto chiudere anticipatamente la mia stagione, non c’era altro modo per uscire dal momento in cui mi trovavo. Andare contro quello che ti fa stare bene può solo peggiorare le cose. Ora, però, ho ripreso a pedalare, senza però una particolare struttura di allenamento come base. Oggi non mi serve entrare in forma, quindi non c’è motivo per non riposarsi attivamente nelle prosisme tre-quattro settimane. Potrei anche iniziare a fare sul serio sul piano della condizione, ma in questo momento non è necessario”.

Non sarà quindi una stagione da ricordare per Asgreen, che però crede in un suo ritorno al massimo livello: “In questi mesi ho imparato parecchio. Capisci molto di più su di te quando le cose vanno male. Penso di poter essere di nuovo una delle punte per la primavera del 2023 e conto di poter essere di nuovo il leader della squadra nel periodo delle Classiche. Quest’anno era stato un periodo decisamente eccitante, in pratica in più di un’occasione mi sono trovato a essere l’unico capitano”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button