© A.S.O./Charly Lopez

Parigi-Roubaix 2021, la Ag2r con Oliver Naesen e Greg Van Avermaet

Cominciano ad arrivare le selezioni anche per la Parigi – Roubaix 2021. Conclusi ieri i Mondiali nelle Fiandre, si torna a ragionare e pensare alle proprie squadre di appartenenza, con la Ag2r Citroën pronta a schierare una selezione di grande esperienza. Si parte con il vincitore dell’edizione 2017 Greg Van Avermaet, che avrà nel connazionale Oliver Naesen una spalla di assoluto spessore, anche se entrambi in questa stagione sono apparsi lontani dalla loro forma migliore e anche le ultime uscite non li hanno certo rassicurati, tanto da essere stati entrambi esclusi dalla selezione per la rassegna iridata casalinga, su strade a loro assolutamente congeniali.

Una settimana più atrdi sperano di farsi trovare in buona forma per poter concludere l’anno su segnali positivi. Al loro fianco domenica 3 ottobre ci saranno Stan Dewulf, Lawrence Naesen, Michael Schar, Damien Touzé e Gijs Van Hoecke.

“Dopo alcune settimane difficili, sono stato felice di ritrovare alcune buone sensazioni durante l’ultima tappa del Benelux Tour a Geraardsbergen, correndo su strade che conosco a memoria – commenta Van Avermaet – La mia forma recente non era abbastanza buona per essere selezionato per i Mondiali. Ho fatto parte della selezione ogni anno dal 2007 ed è stato un po’ difficile per me perdere questa edizione in casa. Nonostante tutto, sarò felice di rivedere la Roubaix dopo 18 mesi di attesa. Avrei preferito correrla in primavera, soprattutto perché la mia forma era buona, come ha dimostrato il mio terzo posto alla Ronde Van Vlaanderen, ma le cose sono andate così. La Parigi-Roubaix, anche in ottobre, rimane un momento molto importante della stagione e Voglio davvero fare bene fino alla fine della stagione e riprendere la preprazione per il 2022 con grandi ambizioni”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.