© Team Sky

Omloop Het Nieuwsblad 2019, una Sky da non sottovalutare

Sarà una Sky senza grandi nomi quella al via della Omloop Het Nieuwsblad 2019. Per l’apertura del calendario belga, quindi con la stessa selezione anche per la Kuurne – Bruxelles – Kuurne del giorno successivo, la formazione britannica avrà comunque alcune pedine interessanti da giocarsi mentre alcuni dei suoi capitani del pavé, a partire da Gianni Moscon, sono impegnati all’UAE Tour.. Al fianco dell’esperienza di Ian Stannard, che su queste strade ha già dimostrato più volte di potersela giocare con i big, il team inglese punterà su un Luke Rowe pronto a dimostrare tutto il suo valore dopo aver finalmente potuto vivere un inverno più tranquillo e sul talento completo di Dylan van Baarle, corridore completo che avrà una buona occasione per mettersi in proprio.

Se questi tre uomini sono coloro che guideranno la selezione nella corsa WorldTour in proramma sabato 2 marzo, per la corsa della domenica attenzione invece a Chris Lawless, che potrebbe cercare di far valere la propria velocità nello sprint, con il supporto del nostro Leonardo Basso. A completare una formazione che dunque non andrà sottovalutata saranno Owain Doull e l’esperto Christian Knees.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *