© Sirotti

Movistar, Landa testerà il pavé alla Dwars Door Vlaanderen

Anche Mikel Landa proverà il pavé in questa primavera. Come tutti gli altri grandi pretendenti al Tour de France 2018, il basco dovrà infatti cercare di approcciarsi alle pietre del nord per cercare di ambientarsi e limitare il più possibile i danni in occasione della nona tappa della Grande Boucle, tra le più temute dell’intero tracciato malgrado non vi sia praticamente un metro di salita. Il corridore della Movistar ha dunque previsto di testarsi in occasione della Dwars Door Vlaanderen, in programma mercoledì 28 marzo prossimo.

Apparso non proprio a suo agio nell’esercizio in occasione della quarta tappa della Vuelta a Andalucia, lo spagnolo raggiunge dunque una corsa alla quale anche Romain Bardet ha annunciato la sua partecipazione. Nel menu previsti 180 chilometri complessivi con tre tratti di pavé piuttosto interessanti: Mariaborrestraat (1,24km), Varentstraat (1,54km) e Herlegemstraat (1,73km), l’ultimo posto a soli sei chilometri dal traguardo.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.