© Jumbo-Visma

Jumbo-Visma, la Parigi-Roubaix è stata l’ultima gara della stagione di Wout Van Aert: “Ho bisogno di un lungo periodo di riposo, spero di fermarmi per almeno tre settimane”

Si è chiusa con la Parigi-Roubaix di domenica scorsa la stagione 2021 su strada di Wout Van Aert. Apparso non al meglio nelle ultime uscite, il corridore della Jumbo-Visma ha dunque deciso di prendersi una lunga pausa dalla bici che durerà per almeno tre settimane e che, ovviamente, gli impedirà di partecipare alla prima parte della stagione di ciclocross. Un’annata, quella che si appresta a chiudere il 27enne belga, iniziata a marzo con il quarto posto alla Strade Bianche e proseguita poi con i successi (in totale ben 13) alla Tirreno-Adriatico, alla Gand-Wevelgem, all’Amstel Gold Race, al Tour de France, ma anche con le brucianti sconfitte dei Giochi Olimpici e della crono dei Mondiali (dove, tuttavia, sono comunque arrivate due medaglie d’argento) e, ultime in ordine di tempo, le non brillantissime prestazioni nella prova in linea iridata e nell’Inferno del Nord, dove partiva con i favori del pronostico.

“La stagione è stata molto impegnativa – le parole di Van Aert, riportate da La Dernière Heure – Ho bisogno di un lungo periodo di riposo, non vedo l’ora. Spero di fermarmi per almeno tre settimane.” Uno stop confermato anche durante il podcast De Tribune, dove il belga ha ammesso che non toccherà la bici durante questo periodo di vacanza: “La lascerò sicuramente fuori. Forse metterò le scarpe da corsa una o due volte”.

Anche il suo allenatore, Marc Lamberts, ha confermato a Het Laatste Nieuws il lungo periodo di pausa del 27enne: “Wout non farà nulla per tre o quattro settimane. Perderà tutta o almeno gran parte della sua attuale condizione ma non è un problema. Non mi interessa quale sarà la sua forma e il suo peso dopo le ferie. Se necessario, riprenderemo da zero“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *