© ISrael Cycling Academy

Israel Start-Up Nation, Omer Goldstein positivo al COVID-19: Dowsett e Einhorn saltano la Vuelta a Burgos

La Israel Start-Up Nation si è presentata oggi al via della Vuelta a Burgos 2020 con soltanto cinque atleti. L’esclusione di Alex DowsettItamar Einhorn è dovuta ad una misura precauzionale in quanto il loro compagno di squadra Omer Goldstein è risultato positivo al tampone per il COVID-19. Sia i due corridori che alcuni membri dello staff che hanno avuto contatti con il corridore israeliano sono stati mandati ad effettuare ulteriori test. Einhorn è risultato negativo, ma non ci sono stati i tempi tecnici per farlo rientrare in gara.

“È una grande delusione non aver preso parte alla Vuelta a Burgos – dichiara Dowsett – Ma solo il piccolo rischio che io potessi essere positivo a un test per il COVID ci ha fatto agire in modo responsabile e rassicurante per l’intero gruppo, in modo che tutti possano tranquillizzarsi. La squadra ha preso la decisione giusta per garantire che la bolla sia assolutamente sicura”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.