Giro del Delfinato 2018, Moscon: “Mi piacerebbe rimanere in alto in classifica”

Il Team Sky assesta un colpo importantissimo al Giro del Delfinato 2018. Con una cronometro a squadre praticamente perfetta, la corazzata britannica ha anticipato di 37 secondi la BMC e di 52 la Lotto Soudal, permettendo a Michal Kwiatkowski di recuperare la maglia gialla e a Gianni Moscon, Jonathan Castroviejo e Geraint Thomas di risalire rispettivamente fino alla seconda, terza e quarta posizione provvisoria in classifica generale. Proprio il campione nazionale italiano a cronometro, che in graduatoria si trova a tre secondi dal compagno polacco, sta dimostrando di aver recuperato bene dalle fatiche primaverili, facendosi sempre trovare pronto nelle fasi salienti di corsa.

“Sono qui per supportare Thomas e Kwiatkowski, cercando di aiutarli a conquistare la classifica generale – ha ammesso il talento trentino, che con queste prestazioni si sta assicurando sempre più un posto in squadra per il Tour de France – Abbiamo portato una squadra veramente forte. Se collaboriamo ce la possiamo fare. Per quanto mi riguarda mi piacerebbe rimanere in alto in classifica il più a lungo possibile, ma ovviamente dipenderà da come si svilupperà la corsa”.

Sulla cronosquadre che ha permesso agli alfieri del Team Sky di scavare un solco piuttosto grande con i rivali in classifica generale, Moscon non esita a definirla “la migliore prova contro il tempo a squadre che abbia mai fatto“, con la consapevolezza che ora saranno gli avversari a prendere in mano la situazione per cercare di ribaltare la corsa. “Oggi è stato perfetto – ha continuato l’ex portacolori della Zalf-Fior – Abbiamo corso in maniera molto ordinata e abbiamo tenuto un ottimo ritmo nelle salite. Semplicemente perfetti”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.