Bora-hansgrohe, Max Schachmann vuole correre il Giro delle Fiandre e potrebbe iniziare la stagione al Tour Down Under

Max Schachmman sta pensando già al 2023. Dopo una stagione vissuta al di sotto delle aspettative e chiusa in anticipo a causa di una sindrome da affaticamento, il corridore tedesco ha già voltato pagina. Dopo il primo training camp con tutta la squadra nel Tirolo di questi giorni, il corridore della Bora-hansgrohe inizierà il suo vero e proprio avvicinamento preparandosi in Italia al prossimo training camp del team, che si svolgerà a dicembre a Maiorca. Secondo quanto riportato da Wielerlifts, il classe ’94 potrebbe aprire presto la sua stagione prendendo parte al Tour Down Under, con le classiche di primavera nel mirino.

Il ventottenne dovrebbe partecipare alla Amstel Gold Race e alla Liegi-Bastogne-Liegi, corse in cui è già salito sul podio, alle quali vorrebbe aggiungere il Giro delle Fiandre, che sin qui ha corso una sola volta, nel 2020, senza però riuscire a ottenere un risultato di rilievo.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button