Belgio, Campenaerts riceve il Vélo de Cristal

Stavolta tocca a Victor Campenaerts. Il campione europeo e bronzo iridato nella cronometro è stato premiato ieri sera con il Vélo de Cristal, ambito riconoscimento in Belgio. Organizzato da VTM e Het Laatste Nieuws, il premio viene assegnato al miglior ciclista belga con il portacolori della Lotto Soudal che succede dunque a Greg Van Avermaet (vincitore per quattro anni consecutivi). Battuta la concorrenza di Yves Lampaert, che si era invece aggiudicato il trofeo come Flandrien dell’anno (altro importante riconoscimento). Senza sorprese, premiato anche Remco Evenepoel, eletto promessa 2018, che bissa così il successo nei due premi principali.

A consegnare l’ambito premio ad un sorpreso Campenaerts è stato Bradley Wiggins: “È incredibile per me aver vinto questo premio… non porto neanche la camicia… E poi è Wiggo che mi consegna il premio, è fantastico… Ancora più grande… Quando vedo il palmarès di questo premio non posso che essere orgoglioso. Sono in mezzo a grandissimi nomi. Forse sono stato anche un po’ fortunato, perché quest’anno non ci sono stati corridori che hanno brillato particolarmente nelle classiche o nelle altre corse”.

Tra i premiati del giorno anche Tim De Clerq, eletto gregario dell’anno, e Patrick Lefevere, miglior diesse 2018. Spazio ovviamente anche al ciclismo femminile, che ha visto il trionfo di Nicky Degrendele, campionessa del mondo, campionessa europea U23 e vice campione europea assoluta del Keirin.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.