©Sirotti

Ag2R La Mondiale, Latour operato a Lione: resterà ai box per otto settimane

Pierre Latour dovrà osservare otto settimane di riposo a causa della frattura al polso rimediata la scorsa settimana cadendo durante un allenamento. Operato nella giornata di ieri a Lione per ridurre la frattura all’estremità sinistra dello scafoide, il portacolori della Ag2R La Mondiale dovrà restare ai box per i prossimi due mesi. L’incidente, avvenuto durante un allenamento in preparazione dell’UAE Tour 2019 al quale avrebbe dovuto prendere parte in questi giorni, ha inoltre provocato una frattura del capitello radiale del gomito destro, che tuttavia non ha necessitato del ricorso a un intervento chirurgico, come ha spiegato in giornata il team transalpino.

Il medico che ha provveduto all’intervento, Eric Bouvat, ha invece stimato in otto settimane i tempi di recupero. Per la Maglia Bianca dello scorso Tour de France significa l’automatica rinuncia anche alla Vuelta Catalunya, al via del 25 marzo, dopo quelle già annunciate all’UAE Tour e alle Strade Bianche. Difficilmente lo si vedrà in azione sulle Ardenne, con un programma più definito di avvicinamento alla Grande Boucle che verrà verosimilmente ricompilato nelle prossime settimane.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.