© Unipublic/Charly Lopez

Vuelta a España 2020, Enric Mas deluso dal risultato nella crono: “È stato un disastro”

Enric Mas sotto le aspettative nella cronometro individuale della Vuelta a España 2020. Il corridore della Movistar partiva con l’ambizione di guadagnare terreno su alcuni dei primi quattro corridori della classifica generale, sicuramente intenzionato ad avvicinare Daniel Martin (Israel Start-Up Nation) e magari recuperare terreno su Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers) e Hugh Carty (EF). Invece lo spagnolo è stato autore di una prestazione a dir poco opaca, che lo ha visto concludere in sedicesima posizione e soprattutto alle spalle di tutti i corridori davanti a lui in classifica generale, anche su quelli nei confronti dei quali sperava di recuperare terreno.

Il capitano del suo team non ha usato mezzi termini per definire la prestazione di ieri ad AS: “È stato un disastro. Speravo che andasse meglio. Ci sono giorni buoni e cattivi, ed è da questi che bisogna imparare. Il cambio della bici? È completamente regolare. Abbiamo già parlato di quello che ci vuole e proveremo a farmi salire sul podio”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.