Vuelta a España 2019, Presentazione Percorso e Favoriti Quinta Tappa: L’Eliana – Observatorio Astrofísico de Javalambre

Il primo arrivo in montagna della  Vuelta a España 2019 è già alla quinta tappa. Tre i GPM di giornata per i 170 chilometri tra L’Eliana e L’osservatorio astronomico di Javalambre, ma è soprattutto la salita finale a contare. Le asperità precedenti non sembrano infatti destinate a restare nelle gambe dei corridori, perlomeno degli uomini di classifica, che dovranno dimostrare di essere pronti alla battaglia in questo primo test, al termine di una salita molto impegnativa, in cui potenzialmente possono già arrivare distacchi e verdetti pesanti.

La tappa sarà dunque sostanzialmente tutta una attesa dell’erta conclusiva. Puerto de Alcublas (5,9km al 4,7%), posto dopo 31,7 km, e Alto Fuente de Rubielos (4,8km al 5,75), che si concluderà poco prima del chilometro cento, non sembrano infatti poter pesare sulla corsa, né tatticamente né fisicamente. Tutto si giocherà dunque negli ultimi 11,1 chilometri di tappa, con la ripida ascesa dell’Alto de Javalambre, che propone una pendenza media del 7,8%, ma molti tratti in doppia cifra.

A rendere apparentemente più semplice la salita sono infatti i primi tre chilometri piuttosto dolci, e un chilometro nella parte centrale che propone anche una breve contropendenza, altrimenti siamo spesso sopra il 10%, fino a flirtare con il 20% nel tratto più impegnativo. Molto duri gli ultimi 5 chilometri, che iniziano proprio con i tratti più impegnativi, restando poi costantemente intorno al 10% nella rapida scalata verso i 1950 metri conclusivi, raddoppiando sostanzialmente l’altitudine dove si affrontano le prime rampe.

ORARIO DI PARTENZA: 12:45
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 17:20-17:52
DIRETTA TV: 15:00-18:00 Eurosport Player / 15:00-18:15 Eurosport 1
HASHTAG UFFICIALE: #LaVuelta19

Favoriti Quinta Tappa Vuelta a España 2019

Il principale favorito nel primo arrivo in salita della corsa spagnola è Miguel Angel Lopez. Il colombiano dell’Astana deve provare a riscattare il parziale passaggio a vuoto nella seconda tappa, quando si è lasciato sfuggire il gruppo di attaccanti che si è poi giocato la vittoria, perdendo nello stesso tempo la maglia di leader. La lunga ascesa e le pendenze dure sembrano adatte all’attuale Maglia Bianca, che però dovrà prestare attenzione a due uomini in particolare: Alejandro Valverde (Movistar) e Primoz Roglic (Jumbo-Visma). Il Campione del Mondo è tradizionalmente a suo agio su questo tipo di pendenze, mentre lo sloveno non dovrà mancare l’appuntamento se vorrà confermare le sue ambizioni per la vittoria finale.

Non bisognerà sottovalutare però Nairo Quintana (Movistar), splendido vincitore della seconda frazione, che ha dimostrato un’ottima gamba e Rigoberto Uran (Education First), pure lui all’attacco il secondo giorno, anche se sarà necessario valutarne le condizioni dopo la caduta di oggi. Tra i possibili protagonisti, Davide Formolo (Bora-hansgrohe) potrebbe godere di una certa libertà, così come il sorprendente Sergio Higuita (Education First) e il francese Pierre Latour (Ag2r), tutti e tre corridori che al momento non vengono considerati particolarmente pericolosi per la classifica finale e quindi potrebbero risultare meno marcati.

Protagonisti anche loro della seconda tappa, Fabio Aru (UAE Emirates) e Mikel Nieve (Mitchelton) potrebbero tentare nuovamente qualcosa, con il sardo soprattutto che deve cercare di recuperare ancora un po’ dello svantaggio accumulato nella cronosquadre iniziale, così come il giovane compagno di squadra Tadej Pogacar. Tra gli scalatori, non bisogna dimenticare Rafal Majka (Bora-hansgrohe), Esteban Chaves (Mitchelton) e Daniel Martinez (Education First), con quest’ultimo che, al pari di George Bennett (Jumbo-Visma), sarà più probabilmente chiamato a compiti di gregariato.

Infine, se i big decideranno di non incrociare le lame sin da questo primo arrivo in salita, potrebbe essere dato spazio a seconde linee o corridori già attardati quali Ion IzagirreJakob Fuglsang (Astana), Wilco Kelderman (Sunweb), David De La Cruz, Wout Poels Tao Geoghegan Hart (Ineos), Hugh Carthy (Education First), Mark Padun e Dylan Teuns (Bahrain-Merida), Oscar Rodriguez (Euskadi-Murias), Marc Soler (Movistar), Louis Meintjes (Dimension Data), senza dimenticare lo specialista degli attacchi da lontano Thomas De Gendt (Lotto Soudal) e, improbabile ma non impossibile, la Maglia Rossa Nicolas Roche (Sunweb).

Borsino dei favoriti Quinta Tappa Vuelta a España 2019

***** Miguel Angel Lopez
**** Primoz Roglic, Alejandro Valverde
*** Davide Formolo, Nairo Quintana, Rigoberto Uran
** Fabio Aru, Sergio Higuita, Pierre Latour, Mikel Nieve
* George Bennett, Esteban Chaves, Rafal Majka, Daniel Martinez, Tadej Pogacar

Meteo Previsto Quinta Tappa Vuelta a España 2019

Cielo poco nuvoloso. Precipitazioni: 10%. Umidità: 40%. Vento: 6 km/h verso S. Temperature: minima 18°, massima 23°.

Maggiori insidie Quinta Tappa Vuelta a España 2019

Nella prima settimana di corsa non si conoscono ancora pienamente i valori in campo, con gli stessi protagonisti annunciati che navigano ancora un po’ nell’incertezza riguardo la propria condizione. Si aspettano dunque risposte importanti, in alcuni casi anche potenzialmente definitive. Le rigide pendenze nel finale possono fare molto male.

Altimetria e Planimetria Quinta Tappa Vuelta a España 2019

Cronotabella Quinta Tappa Vuelta a España 2019

LOCALITA’CHILOMETRIORARIO
CV-375 SALIDA LANZADA POR LA CV-375 DIRECCIÓN LA POBLA DE VALLBONA170.7011:3012:5112:5112:51
LA POBLA DE VALLBONA168.42.311:3312:5412:5412:55
BENISANÓ164.56.211:4013:0013:0113:01
LLÍRIA161.7911:4513:0513:0613:06
COMIENZA PUERTO144.925.812:1413:3113:3413:36
PUERTO DE ALCUBLAS13931.712:2213:4113:4313:46
ALCUBLAS135.73512:2713:4613:4913:52
PROVINCIA DE CASTELLÓN
PROVINCIA DE CASTELLÓN128.74212:3713:5714:0114:05
SACAÑET126.843.912:4014:0014:0414:08
BEJÍS116.953.812:5914:1514:2014:25
TORÁS113.257.513:1514:2114:2614:32
BARRACAS101.76913:3214:3914:4614:52
PROVINCIA DE TERUEL
PROVINCIA DE TERUEL98.971.813:3714:4414:5014:57
VENTA DEL AIRE91.77913:5014:5515:0215:10
LOS VILLANUEVAS80.79014:0715:1315:2115:29
LOS PERTEGACES79.79114:0815:1415:2215:31
COMIENZA PUERTO76.993.814:1015:1915:2715:36
ALTO FUENTE DE RUBIELOS72.198.614:1015:2615:3515:45
FUENTES DE RUBIELOS71.699.114:1515:2715:3615:45
RUBIELOS DE MORA66.1104.614:2515:3615:4515:55
VENTA DEL AIRE50120.715:0316:0116:1216:24
ALBENTOSA46.2124.515:0816:0716:1816:30
MANZANERA35.713515:2216:2416:3616:49
LOS CEREZOS32.2138.515:3816:2916:4116:55
FUENTE DEL GAVILÁN27.714315:4316:3616:4917:03
TORRIJAS21.714915:4516:4616:5917:13
ARCOS DE LAS SALINAS11.9158.816:0217:0117:1517:31
COMIENZA PUERTO11.1159.616:1317:0317:1717:32
ALTO DE JAVALAMBRE. OBSERVATORIO ASTROFÍSICO DE JAVALAMBRE0170.716:3117:2017:3517:52
• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.