© Sirotti

Un anno fa…Giro d’Italia 2018, Formolo sull’Etna con una ruota rotta

Quella di ieri è stata una giornata difficilissima per Davide Formolo. Il corridore italiano è stato una vittima di una caduta poco prima della scalata finale dell’Etna nella sesta tappa del Giro d’Italia 2018. Ripartito subito il portacolori della Bora – Hansgrohe è poi rientrato in gruppo prima dell’imbocco della salita, ma poi appena è iniziata la scalata è stato uno dei primi a perdere contatto. Alla fine il ritardo dello scalatore veneto è stato di 5’09” da Esteban Chaves (Mitchelton – Scott), con Formolo che ha così detto addio alle sue ambizioni di classifica.

Dietro alla prova no sulla salita finale non ci sono problemi fisici, ma una ruota rotta proprio nella caduta che lo ha visto coinvolto. Ruota che Formolo ha deciso di non cambiare, visto il momento concitato della corsa, pagando però poi cara questa sua scelta visto che ha affrontato la salita senza un raggio della ruota.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.