© A.S.O./Charly Lopez

Tour de France 2022, Julian Alaphilippe: “Sarà una prima settimana movimentata”

Julian Alaphilippe vuole essere protagonista anche al Tour de France 2022. Il corridore della Deceunink QuickStep, già vincitore di sei tappe alla Grande Boucle, ha rivelato in un’intervista alla Radiotelevisione belga di apprezzare la prima settimana, descrivendola come molto nervosa e variegata. Il due volte campione del mondo, fortemente acclamato dal pubblico nel momento in cui è salito sul palco della presentazione, potrà dunque trovare il giusto terreno per far splendere la maglia iridata, provando anche a conquistare una Maglia Gialla che in carriera ha già indossato ben diciotto volte.

Ci sono diversi terreni in cui esprimersi – ha spiegato il vincitore della prima tappa del Tour de France 2021 – C’è una cronometro, pavé, arrivi per finisseur, è sicuro che ci sarà movimento. Non vedo l’ora di fare le ricognizioni e vedere cosa possiamo preparare per questo Tour. La prima impressione mi invoglia molto”.

Una tappa sicuramente interessante sarà la quinta, con la presenza del pavé che, secondo il francese, “ravviverà il Tour”. Il Moschettiere spiega comunque come avrà intenzione di correre seguendo dgli obiettivi specifici e definiti per tempo: “Mi darò degli obiettivi, li metterò nel mirino e lotterò per raggiungerli. Non importa se funzionerà o meno. Penso di aver già messo in mostra la mia maglia e continuerò a farlo”.

Il ventinovenne ha voluto infine rendere omaggio alla sua compagna, Marion Rousse, che ha avuto l’onore e il privilegio di presentare la prima edizione del Tour de France Femmes, corsa della quale è anche la prima direttrice: “È stata forte! Prende molto sul serio questo ruolo e lavora molto. Sono molto orgoglioso di lei“.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.