© UAE Team Emirates / PhotoBettini

Tour de France 2020, Tadej Pogacar: “Ho visto che gli altri si guardavano e che erano al limite”

A livello della classifica generale, è Tadej Pogacar il vincitore odierno del Tour de France 2020. Dopo aver perso ieri 1’21” nel vento, il corridore della UAE Team Emirates ha dato oggi una dimostrazione di forza in salita attaccando a più riprese sino a riuscire a staccare tutti e guadagnare 40 secondi sul traguardo di Loudenvielle, dove sei minuti prima era stato Nans Peters (Ag2r La Mondiale) a conquistare la tappa al termine di una bella fuga da lontano. Una giornata dunque molto positiva per lo sloveno, che rientra prepotentemente in classifica e conferma di essere uno dei corridori più in forma.  Risalito in nona posizione a 48 secondi dal leader Adam Yates (Mitchelton-Scott), per il momento resta prudente, ma è evidente che anche in questa Grande Boucle può giocarsi un risultato di prestigio.

“Ho visto che gli altri si guardavano e che tutti erano al gancio, quindi ho colto l’occasione per attaccare – racconta dopo il traguardo – Sono andato a tutta per gli ultimi cinque chilometri della salita, poi nella discesa ho cercato di dare fondo a tutte le energie che avevo. Alla fine ho guadagnato 40 secondi, quindi è stata una buona giornata per me. Domani sarà un’altra giornata impegnativa, vediamo giorno per giorno come affrontare ogni tappa”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.