© Sirotti

Tour de France 2020, Esteban Chaves: “Siamo arrivati con i primi in una giornata molto veloce, mi piace che sia così”

Esteban Chaves resta con i primi sul primo arrivo in salita del Tour de France 2020. Il colombiano, infatti, ha concluso in dodicesima posizione, nel gruppo che si è giocato la volata finale poi vinta da Primoz Roglic. Il portacolori della Mitchelton-Scott quindi potrebbe rivelarsi un’ottima carta in più per la compagine australiana, che può contare già su pimpante Adam Yates, secondo nella generale dopo il decimo posto di ieri e il terzo di tre giorni fa. Il classe ’90 ha dunque mostrato una buona gamba e, come il connazionale Egan Bernal, ha dichiarato di attendere con fiducia salite più adatte a lui.

“Non solo il finale, ma tutta la tappa è stata abbastanza intensa e veloce – ha spiegato ai nostri microfoni nell’immediato dopo tappa – Però siamo arrivati con il primo gruppo e non abbiamo perso terreno, questo non è niente male e abbiamo superato un altro giorno in un Tour de France piuttosto veloce. Mi piace che vada così”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.