©ASO/Fabien Boukla

Tokyo 2020, Vincenzo Nibali approva il rinvio: “Il mondo deve combattere l’emergenza, lo sport può aspettare”

Vincenzo Nibali applaude la scelta di rinviare i Giochi di Tokyo 2020 all’anno prossimo. Malgrado fossero chiaramente il suo grande obiettivo stagionale e lui possa essere considerato uno dei corridori più colpiti da questo rinvio, il siciliano mette avanti altre priorità e si mostra d’accordo con la decisione ufficializzata oggi dal CIO e dal governo giapponese, confermando la propria sensibilità in una situazione in cui la popolazione mondiale è colpita da un dramma molto più importante. Classe 1984, il leader della Trek – Segafredo aveva già nei giorni scorsi annunciato la sua intenzione di puntare a questo obiettivo anche se fosse stato rinviato e oggi conferma la propria intenzione.

Il CIO ha fatto la scelta giusta – commenta lo Squalo dello Stretto sui social – Il mondo deve combattere l’emergenza, lo sport può aspettare. Tokyo 2020 era forse il più importante obiettivo della mia stagione, ma lo slittamento non cambierà le mie aspirazioni. Lavorerò duro per arrivare prontissimo al nuovo appuntamento”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.