@ Sirotti

Tokyo 2020, Renato Di Rocco soddisfatto: “Scelta saggia e opportuna”

Continuano le parole di soddisfazione per il rinvio dei Giochi di Tokyo 2020. Numerosi atleti, tra i quali i nostri Vincenzo Nibali, Elia Viviani e Letizia Paternoster hanno mostrato di aver gradito la decisione votata da Governo giapponese e e CIO pensando innanzitutto alla questione sanitaria, con anche l’UCI che ha sottolineato l’importanza di questa scelta, che chiaramente apre anche scenari migliori per il ciclismo. Un parere condiviso anche dal presidente della Federciclismo Italiana Renato Di Rocco, che ha sottolineato il valore della scelta per salvaguardare la salute degli atleti, di tutti i partecipanti ai Giochi Olimpici e della comunità internazionale, ma anche permettendo una equità sportiva che rischiava di essere fortemente compromessa.

“Una decisione saggia ed opportuna, se confermata, sul piano dell’equità tecnica degli atleti e per la sicurezza di tutti i partecipanti – spiega il dirigente italiano – Sarà necessario valutare fra UCI e CIO le modalità di qualifica degli atleti e se mantenere lo stato acquisito o confermarlo con i nuovi eventi. Questa scelta è un elemento di maggiore chiarezza che aiuterà anche, una volta terminata l’emergenza, a ridisegnare al meglio i calendari nazionali ed internazionali”.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.