Festival Elsy Jacobs 2018, colpo doppio della Paternoster per chiudere

Doppio trionfo per Letizia Paternoster al Festival Elsy Jacobs. A soli 18 anni il talentino azzurro vince l’ultima tappa e la classifica finale della breve corsa a tappe, confermandosi in ottima forma e già capace di imporsi nella massima categoria malgrado la giovanissima età. Vince in Italia e vince anche all’estero, una settimana clamorosa per l’azzurina che dopo aver conquistato il GP Liberazione PINK è riuscita a superarsi andando ad imporsi nell’ultima tappa e nella classifica finale della gara di categoria UCI 2.1: tre vittorie in un totale di sei giorni di gara su strada in questo 2018, un risultato assolutamente straordinario per una ragazza di appena 18 anni alla sua prima stagione tra le élite e che deve coniugare gli impegni sportivi con quelli scolastici in vista degli esami di giugno.

L’Astana Women’s Team era arrivata a questo Festival Elsy Jacobs con grande fiducia dopo buon risultati nelle classiche e dopo aver avviato una bella striscia di successi in Italia con il bel Giro di Campania in Rosa: in quest’ultima tappa, 111.1 chilometri attorno a Garnich con parecchie brevi salitelle, la formazione italo-kazaka ha dato dimostrazione di una grande compattezza e ha corso con grande personalità nonostante la giovanissima età di quasi tutte le sue atlete in rosa.

La prima ad entrare in azione è stata Sofia Beggin con una fuga di circa 25 chilometri attorno a metà percorso con Elena Pirrone e Natalya Saifutdinovasempre attente nelle prime posizioni del gruppo, poi Sofia Bertizzolo si è assicurata la maglia blu di miglior scalatrice passando per prima al secondo gran premio della montagna ed infine nel finale si è organizzato il treno con Bertizzolo e Lara Vieceliche hanno lanciato perfettamente la volata di Letizia Paternoster che negli ultimi 200 metri in leggera salita si è messa alle spalle Lotta Lepistö, Elisa Balsamo, Alexis Ryan e Christine Majerus.

Grazie ai 10″ di abbuono conquistati al traguardo, Letizia Paternoster è riuscita a vincere anche la classifica generale del Festival Elsy Jacobs per un solo secondo nei confronti di Christine Majerus, conquistando anche la maglia verde della classifica a punti e ovviamente quella bianca di miglior giovane.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.