Presentazione Percorso e Favoriti Trofeo Matteotti 2020

Il Trofeo Matteotti 2020 conferma la formula delle ultime due edizioni. La corsa abruzzese, in programma sabato 29 agosto, contemporanea al giorno del Grand Départ del Tour de France 2020, non cambia il percorso con partenza ed arrivo a Pescara al termine di un circuito di 15 chilometri, da percorrere per 13 volte per un totale di 195 chilometri. Per l’edizione numero 73 saranno 25 le squadre al via, tra cui spiccano quattro WorldTour. A queste si aggiungono undici formazioni Professional, tra cui ovviamente le italiane Androni – Sidermec, Bardiani – CSF Faizané e Vini Zabù – KTM, che saranno impegnate a raccogliere punti per la Ciclismo Cup, ed altrettante Continental.

ORARIO DI PARTENZA: 11:15
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 15:53 – 16:22
DIFFERITA TV: RaiSport – RaiPlay 19:05
HASHTAG UFFICIALE:#TrofeoMatteotti

Albo d’oro recente Trofeo Matteotti

2019 TRENTIN Matteo
2018 BALLERINI Davide
2017 SHILOV Sergey
2016 ALBANESE Vincenzo
2015 SALUNOV Evgeniy
2014 Non disputata
2013 REICHENBACH Sébastien
2012 DE NEGRI Pierpaolo
2011 GATTO Oscar
2010 CHIARINI Riccardo

Percorso Trofeo Matteotti 2020

Pescara – Pescara (195 km)

Non cambia il percorso del Trofeo Matteotti 2020. Il tracciato, con partenza e arrivo da piazza Duca degli Abruzzi, resta identico a quello che il gruppo affronta dal 2018, con i 15 chilometri del circuito da ripetere 13 volte per un totale di 195 chilometri. Un tracciato caratterizzato da alcuni lunghi rettilinei, che possono favorire gli uomini veloci e un possibile rientro del gruppo su eventuali fuggitivi, ma che nella parte centrale ha comunque degli elementi di difficoltà sui quali chi vorrà attaccare potrà provare a costruire le proprie chance di vittoria. Il momento più impegnativo è quello dello strappo verso Montesilvano Colle, che presenta 800 metri al 6,6% fino a 6,5 km dal traguardo. Meno impegnativa ma più lunga, invece, la scalata di Colle Caprino (2,6 km al 4%). Mentre sarà, come da tradizione, il ripido strappo di via Tiberi (600 metri al 7%), ad aprire le danze in ogni tornata.

Favoriti Trofeo Matteotti 2020

Clicca qui per la startlist

Il percorso di questa corsa lascia spazio sia a possibili attaccanti che ad un arrivo in volata, magari di un gruppo ristretto. Per questo vanno tenuto in particolare considerazioni corridori dallo spunto veloce ma capaci anche di piazzare la zampata decisiva su uno degli strappi che caratterizzano il circuito abruzzese. Tra i nomi più altisonanti in gara Dylan Teuns (Baharain-McLaren) vorrà certamente riscattare la delusione per l’esclusione dal Tour de France. Le caratteristiche del belga sembrerebbero adatte per il percorso, resta da vedere però se la sua gamba sarà quella dei giorni migliori.

La formazione con più soluzioni tra le proprie fila sembrerebbe essere la UAE Team Emirates che si presenta al via con Valerio Conti, in grado di fare la differenza in salita, e un velocista in ascesa come Sebastian Molano che potrebbe dire la sua in caso di volata di gruppo. Due uomini assolutamente da tenere in considerazione sono Luca Wackermann (Vini Zabù – KTM) e Alessandro Fedeli (Nippo Delko One Provence), entrambi usciti benissimo dal Tour du Limousin (il primo ha vinto la classifica generale, mentre il secondo si è imposto nell’ultima tappa), possono sfruttare un percorso che sembra avere le giuste caratteristiche per le loro qualità.

Tra le ruote veloci, vanno tenuti in considerazione anche Carlos Barbero (NTT Pro Cycling) che potrà anche contare sul giovane Samuele Battistella, già preziosissimo per il successo di Giacomo Nizzolo ai Campionati Italiani, Manuel Belletti (Androni-Sidermec), due volte secondo in questa corsa nel 2016 e nel 2017, la coppia della Bardiani-CSF Faizané con Vincenzo Albanese, vincitore nel 2016 e Daniel Savini, terzo lo scorso anno, e Andrea Pasqualon (Circus-Wanty Gobert), in una squadra che può anche contare sull’esperto Jan Bakelants e su Simone Petilli.

Ci sono altri corridori che non vanno sottovalutati, come la coppia della Trek – Segafredo composta da Nicola Conci e Jacopo Mosca, oppure l’intramontabile Giovanni Visconti (Vini Zabù – KTM) che sembra stia riacquistando la forma migliore. Occhio anche a Simone Velasco (Gazprom-RusVelo) e all’esperto Angel Madrazo (Burgos-BH).

Borsino dei Favoriti Trofeo Matteotti 2019

***** Dylan Teuns
**** Valerio Conti, Sebastian Molano
*** Carlos Barbero, Alessandro Fedeli, Luca Wackermann
** Manuel Belletti, Nicola Conci, Andrea Pasqualon, Giovanni Visconti
* Vincenzo Albanese, Samuele Battistella, Angel Madrazo, Daniel Savini, Simone Velasco

Meteo Previsto Trofeo Matteotti 2020

Cielo sereno. Possibilità di precipitazioni: 0%. Umidità relativa: 35%. Vento: direzione ESE fino a 26 km/h. Temperatura prevista: minima 22° C, massima 34°.

Altimetria e Planimetria Trofeo Matteotti 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.