Giro d’Italia 2020, Presentazione Percorso e Favoriti Sesta Tappa: Castrovillari-Matera (188 km)

La sesta frazione del Giro d’Italia 2020 dovrebbe tornare a sorridere nuovamente alle ruote veloci. Gli sprinter puri, però, dovranno sudare per guadagnarsi la volata al termine dei 188 chilometri da Castrovillari a Matera, dato che il finale sale in maniera costante, anche se leggera, fino all’arrivo in quella che è nota come la “Città dei Sassi”, mentre più a loro agio dovrebbero trovarsi i velocisti maggiormente resistenti. Anche quei corridori dotati di uno scatto bruciante, comunque, potrebbero approfittare dei saliscendi nel finale per evadere dal gruppo, mentre sarà difficile che la fuga di giornata possa giungere al traguardo. Complicato vedere differenze anche tra gli uomini di classifica, che dovranno limitarsi a non prendere buchi negli insidiosi chilometri conclusivi.

Percorso Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Dopo la partenza da Castrovillari, i corridori attraverseranno il Parco Nazionale del Pollino, dove, dopo alcuni saliscendi, arriveranno al traguardo volante di San Severino Lucano, posto dopo 62,1 chilometri di corsa. La seconda metà della frazione, quando il gruppo entrerà nella provincia di Matera, è decisamente più pianeggiante. Infatti, passato il secondo sprint intermedio di Craco Peschiera, dopo 135,1 chilometri, l’unica asperità è rappresentata dal GPM di terza categoria di Millotta (4,7 km al 6,8%), situato ai -25 dalla conclusione. Nel tratto finale, brevi saliscendi porteranno ai piccoli strappi dell’arrivo, che potrebbero essere la rampa di lancio per un attacco decisivo da parte di qualche finisseur. In particolare, a 2500 metri dal traguardo di Matera è presente un tratto che arriva al 10%, mentre l’ultimo chilometro sale leggermente, con una pendenza media del 2,6%.

ORARIO DI PARTENZA: 11:40
ORARIO DI ARRIVO (PREVISTO): 16:12-16:41
DIRETTA TV E STREAMING: 11:50-14:00 RaiSport+HD / 14:00-17:30 Rai2 / 12:25-16:45 Eurosport 2 / 12:25-16:50 Eurosport Player
HASHTAG UFFICIALE: #Giro103

Salite Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

NOMECATQUOTAGPMINIZIOLUNGHDISL% MED% MAX
Millotta3404162,3157,64,73196,8%9%

Favoriti Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Guardando al profilo della sesta frazione, la domanda che sorge spontanea è: sarà la volta buona per Peter Sagan? L’ex campione del mondo della Bora-hansgrohe è sembrato più pimpante rispetto al Tour de France, andando vicino alla vittoria in questo Giro già in due occasioni, nella seconda e nella quarta tappa. Il finale si adatta perfettamente ad un atleta con le sue caratteristiche, che può permettersi sia di aspettare la volata sia, perché no, di muoversi in prima persona, magari seguendo l’attacco di un qualche corridore come successo domenica. Quel giorno vinse Diego Ulissi (UAE Emirates), che potrebbe riprovarci proprio domani, sempre con uno scatto negli ultimi chilometri.

Al quarto posto, invece, si piazzò uno degli altri possibili favoriti, Michael Matthews (Sunweb), che vuole salutare la sua squadra, che lascerà a fine stagione, con un’affermazione importante. Potrebbe sicuramente essere la giornata giusta per lui, sempre che non sopravvivano ai complicati chilometri finale sprinter puri come Arnaud Demare (Groupama-FDJ), vincitore della quarta frazione, che in questa annata sta volando, avendo conquistato ben undici successi. Chi invece è ancora a quota zero è Elia Viviani (Cofidis) che, dopo un Tour difficile, è alla ricerca di riscatto e della prima vittoria con la nuova maglia sulle strade di casa. Se fosse al top della forma, il veronese sarebbe uno dei favoritissimi di domani, ma la condizione migliore non sembra ancora vicina. Per guidarlo nei chilometri conclusivi c’è Simone Consonni che, in caso di necessità, può costituire una valida alternativa per la squadra francese.

Proseguendo con i velocisti puri, impossibile non fare i nomi di Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) e Davide Cimolai (Israel Start-Up Nation). Il colombiano, tuttavia, sembra ancora lontano dai giorni migliori, mentre il friulano è stato autore di buone prestazioni sia ieri, sia nelle volate della Tirreno-Adriatico. Corridore veloce ma resistente è Davide Ballerini (Deceuninck-Quickstep), ormai quasi al livello dei migliori negli sprint, che sta stupendo sempre di più in questo 2020, ma occhi puntati anche su Andrea Vendrame (Ag2r La Mondiale), che dalla sua ha il finale particolarmente favorevole alle sue caratteristiche.

Tornando per un attimo alla seconda tappa, l’unico insieme a Sagan ad essere riuscito a stare a ruota di Ulissi quando il toscano ha allungato verso il traguardo di Agrigento è stato il danese Mikkel Honoré (Deceuninck-Quickstep). Chissà che anche lui non voglia riprovarci proprio domani, alla ricerca del primo sigillo in carriera. Corridori che potrebbero tentare un attacco sia dall’inizio che negli ultimi chilometri sono Giovanni Visconti (Vini Zabù-Brado-KTM), Enrico Battaglin (Bahrain-McLaren) e Simon Clarke (EF Pro Cycling), mentre un nome a sorpresa potrebbe essere quello di Matteo Sobrero (NTT Pro Cycling), apparso brillante in queste prime giornate di Giro.

Gianluca Brambilla (Trek-Segafredo) deve mantenersi soprattutto a fianco del proprio capitano Vincenzo Nibali ma, vista l’ottima forma dimostrata, potrebbe anche godere di una giornata di libertà per provare a centrare un meritato successo. Infine, altri corridori che potrebbero dire la loro domani, sia con un attacco a lunga gittata, sia con uno scatto nel finale, sia con una volata sorprendente sono Fabio Felline (Astana), Tony Gallopin (Ag2r La Mondiale), Alvaro Hodeg (Deceuninck-Quickstep), Stefano Oldani (Lotto Soudal), Rudy Barbier (Israel Start-Up Nation), Jhonatan Narvaez e Ben Swift (Ineos Grenadiers), Lucas Hamilton (Mitchelton-Scott), Lorenzo Rota (Vini Zabù-Brado-KTM) e, perché no, la Maglia Rosa Joao Almeida, costantemente tra i migliori in queste prime frazioni.

Borsino dei Favoriti Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

***** Peter Sagan
**** Michael Matthews, Diego Ulissi
*** Arnaud Demare, Andrea Vendrame, Davide Ballerini
** Mikkel Honoré, Davide Cimolai, Elia Viviani, Fernando Gaviria
* Giovanni Visconti, Simon Clarke, Gianluca Brambilla, Enrico Battaglin, Matteo Sobrero

I ciclisti più popolari su Zweeler Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Per avere dei parametri su cui basare le vostre scelte per il fantaciclismo o per altri giochi, vi proponiamo uno schema con i corridori selezionati dalla maggior parte degli utenti iscritti a Zweeler per il Giro d’Italia 2020. Chi tra i nostri favoriti ha goduto di una maggiore fiducia dagli appassionati? Da qualche outsider si attende un risultato a sorpresa? Tra i corridori che non abbiamo accreditato del ruolo dei favoriti, qualcuno ha invece suscitato l’interesse degli appassionati? Potete anche provare a sfidare le centinaia di partecipanti da tutto il mondo che partecipano al popolare gioco.

1Peter Sagan (94%)
2Michael Matthews (80%)
3Andrea Vendrame (73%)
4Diego Ulissi (66%)
5Davide Cimolai (62%)
6Enrico Battaglin (61%)
7Simone Consonni (56%)
8Ben Swift (53%)
9Davide Ballerini (48%)
10Arnaud Démare (48%)
11Fausto Masnada (43%)
12Tobias Foss (39%)
13Stefano Oldani (35%)
14Nathan Haas (25%)
15João Almeida (20%)

Il gioco costa 5,00 € a squadra e inizierà con un ammontare garantito di 500,00 € in premi (20 premi previsti). Il 1° premio è di 90,45 €.

Meteo Previsto Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Soleggiato. Precipitazioni: 10%. Umidità relativa: 55%. Vento fino a 31 km/h in direzione SSE. Temperatura prevista: minima 11°C, massima 20°C.

Maggiori insidie Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Gli ultimi 30 chilometri della frazione sono quelli che contengono le insidie principali. La salita di Millotta (4,7 km al 6,8% con punta del 9%) non è durissima ma, se percorsa ad alta andatura, potrebbe risultare fatale ad alcuni dei velocisti più puri, mentre negli ultimi 10 chilometri verso Matera, in leggera ma costante ascesa, chi vorrà cercare di vincere la tappa dovrà necessariamente rimanere nelle prime posizioni. La stessa cosa vale per gli uomini di classifica, che dovranno evitare di prendere buchi nei chilometri finali, insidiosi a causa di diverse curve.

Altimetria e Planimetria Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Cronotabella Sesta Tappa Giro d’Italia 2020

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.