© Tim De Waele / Getty Images

Innsbruck 2018, la Quick-Step Floors annuncia la squadra per riprendersi il titolo nella cronosquadre

Pronta la Quick-Step Floors per chiudere in bellezza alla cronosquadre iridata. La formazione belga è la più titolata dalla reintroduzione dell’esercizio con tre successi, un secondo e un terzo posto e vuole riscattare la passata edizione quando, per la prima volta dal 2012 è rimasta fuori dal podio. Per farlo si affida a una squadra di specialisti, tra i quali spiccano tre campioni del passato come Bob Jungels, Yves Lampaert e Niki Terpstra. Assieme a loro ci saranno Kasper Asgreen, Laurens De Plus e Maximilian Schachmann, corridori dalle comprovate abilità nell’esercizio, pronti a dare il loro supporto su ogni terreno visto che la squadra si presenta anche come piuttosto competitiva per la parte in salita.

“Quello di quest’anno è un percorso complicato, che inizia con 40 chilometri di strade pianeggianti, in cui devi avere grande potenza per poter andare ad alta velocita – spiega il diesse Tom Steels – Dopo questo lungo tratto, ci saranno cinque chilometri di alita, il che significa che hai bisogno anche di gente che sappia salire, perché c’è bisogno di qualcuno che sappia tenere il ritmo alto. La nostra selezione è dunque bilanciato tra corridori che vanno forte in salita a crono, che sappiamo andare forte anche sul piano, e corridori molto forti in pianura, ma che soffriranno qualcosa in salita. Non è un tracciato molto tecnico, ma dopo la salita, specialmente negli ultimi 5-6 chilometri, affronteremo tratti con spartitraffico e rotonde, che necessitano di grande attenzione da parte dei ragazzi per poter mantenere il giusto ritmo nei cambi. Sarà tuttavia molto veloce, quindi dovremo andare pancia a terra dalla salita fino al traguardo”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.