© Imola 2020

Imola 2020, Filippo Ganna: “Per me è un sogno! Non ho sentito la pressione”

Grande successo di Filippo Ganna ai mondiali di Imola 2020. L’italiano è infatti riuscire a conquistare la maglia iridata, che aveva già avuto modo di indossare grazie alle prestazioni su pista, anche in una specialità su strada. Arrivato da grande favorito dopo il successo nella crono della Tirreno-Adriatico, il corridore della Ineos Grenadiers ha saputo reggere il peso delle aspettative (che lui però ha rivelato di non sentire particolarmente) e ha fatto segnare un tempo imbattibile, riuscendo così a salire sul tetto del mondo proprio nell’anno in cui la prova si disputava in Italia.

Un sogno per me, sono felicissimo – ha commentato subito dopo il successo – Al traguardo avevo grande supporto dall’auto e voglio ringraziare tutta la nazionale italiana e la Ineos Grenadiers. Non ho sentito la pressione, sono stato tranquillo con i miei amici fino a due giorni fa e ho parlato di altro, non dei mondiali. Non so cosa dire, è davvero un sogno. Ho già vinto la maglia iridata in pista, ma per me è la prima volta su strada, ora voglio festeggiare con la mia famiglia”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.