© Sirotti

Giro d’Italia 2020, la Movistar affida i gradi di capitano a Marc Soler: “Lo farò con grande entusiasmo”

La Movistar annuncia i nuovi programmi delle sue stelle. La formazione iberica ha definito infatti gli obiettivi dei suoi uomini più rappresentativi, indicando una delle sue “promesse” come riferimento per il prossimo Giro d’Italia (3-25 ottobre). Toccherà infatti a Marc Soler fare classifica alla Corsa Rosa, dove dovrà fare i conti, fra gli altri con Vincenzo Nibali (Trek-Segafredo), con il suo ex compagno di squadra Richard Carapaz (il detentore del Trofeo senza fine, Team Ineos) e con il belga Remco Evenepoel (Deceuninck-QuickStep). Per lo spagnolo si tratta di una notevole investitura, dopo diverse stagioni passate al servizio dei capitani della formazione diretta da Eusebio Unzue.

“È una cosa emozionante per me – le parole di Soler – Prendo questa possibilità con grande entusiasmo. Avevo già guardato in precedenza il percorso del Giro d’Italia di quest’anno e ho davvero voglia di affrontarlo”. L’iberico, 26enne, sarà all’esordio sulle strade della Corsa Rosa. Per lui, finora, il miglior risultato nella generale di un Grande Giro è il nono posto alla Vuelta a España 2019. Nella sua bacheca, però, c’è già la vittoria della Parigi-Nizza 2018, dove si è imposto precedendo per 4 secondi Simon Yates.

Il catalano tornerà a una gara ufficiale alla Vuelta a Burgos 2020, appuntamento che è ancora in attesa di conferma definitiva e che dovrebbe svolgersi dal 28 luglio all’1 agosto. Nell’occasione, Soler dividerà la strada con gli altri due uomini di riferimento della Movistar, Alejandro Valverde ed Enric Mas.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.