Giro d’Italia 2019, aumentano i chilometri totali (anche a cronometro)

Saranno 60 i km in più del Giro d’Italia 2019. Come accade di consueto, le tappe svelate in occasione della presentazione ufficiale sono state leggermente cambiate nel corso dei mesi per varie ragioni, spesso prevalentemente dovute a problemi del manto stradale. Quest’anno dunque nel presentare quelle che saranno le tappe definitive (anche se poi realisticamente non si è mai esenti da qualche ulteriore piccolo cambio dell’ultima ora) emerge che il chilometraggio complessivo è aumentato in maniera sensibile, tanto che si passa dai 3518,5 chilometri annunciati durante la presentazione ai 3578,8 che si possono trovare nel Garibaldi ufficiale della corsa.

Una differenza spalmata su 21 tappe che non dovrebbe fare la differenza, anche se bisogna notare che sono aumentati anche i chilometri a cronometro. Se inizialmente i chilometri complessivi contro il tempo erano infatti 58,5, si arriva ora a 59,8, una differenza quasi interamente incentrata nella conclusiva prova di Verona, con il chilometraggio che è passato da 15,6 a 17 chilometri (accorciato invece di duecento metri il prologo serale, con un aumento di 100 metri invece per la prova di San Marino). Qualche possibile secondo in più dunque a disposizione degli specialisti, anche se in terza settimana si sa i valori possono cambiare.

Da notare come la frazione con il cambiamento maggiore è la Carpi – Novi Ligure, che da 206 passa a 221 chilometri per onorare quel giorno, non più solamente Fausto Coppi, ma anche Gianni Brera con un passaggio a San Zenone al Po, comune di nascita dello storico giornalista. Inoltre, la frazione più lunga non sarà più la Ivrea – Como, che passa da 237 a 232 chilometri, ma la Tortoreto Lido – Pesaro, portata da 235 a 239 chilometri. Aumentano anche la Cassino – San Giovanni Rotondo, quando si toccerà il punto più a Sud di questa edizione, e la Orbetello – Frascati.

 

Tappe Giro d’Italia 2019

T Data Km Partenza – Arrivo Dislivello Difficoltà
11 maggio 8 Bologna – Bologna/San Luca (crono) 250 ***
12 maggio 205 Bologna – Fucecchio 1850 ***
13 maggio 220 Vinci – Orbetello 1550 **
14 maggio 235 Orbetello – Frascati 2300 **
15 maggio 140 Frascati – Terracina 1200 *
16 maggio 238 Cassino – San Giovanni Rotondo 2800 ***
17 maggio 185 Vasto – L’Aquila 2250 **
18 maggio 239 Tortoreto Lido – Pesaro 1750 ***
19 maggio 34,8 Riccione-San Marino (crono) 750 ****
20 maggio Riposo    
10ª 21 maggio 145 Ravenna – Modena 150 *
11ª 22 maggio 221 Carpi – Novi Ligure 400 *
12ª 23 maggio 156 Cuneo – Pinerolo 1650 ***
13ª 24 maggio 196 Pinerolo – Ceresole Reale/Lago del Serrù 4500 ****
14ª 25 maggio 131 Saint Vincent – Courmayeur 4000 *****
15ª 26 maggio 232 Ivrea – Como 3000 ****
27 maggio Riposo    
16ª 28 maggio 226 Lovere – Ponte di Legno 5700 *****
17ª 29 maggio 181 Commezzadura/Val di Sole – Anterselva 3000 ***
18ª 30 maggio 222 Valdaora/Olang  – Santa Maria di Sala 1100 *
19ª 31 maggio 151 Treviso – San Martino di Castrozza 2850 ***
20ª 1 giugno 194 Feltre – Croce d’Aune/Monte Avena 5200 *****
21ª 2 giugno 17 Verona Fiera – Verona (Arena) (crono) 250 ***
3578,8
Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.