Giro d’Italia 2018, la Bora conferma una buona selezione per Bennett e Formolo

Interessante selezione per la Bora – hansgrohe al Giro d’Italia 2018. Pur priva dei suoi grandi campioni, la compagine tedesca si presenta alla Corsa Rosa con una squadra in grado di farsi notare sia per le vittorie di tappa che per la classifica generale, in cui avrà più di una pedina per cercare di ottenere un piazzamento di rilievo. Gli uomini più attesi sono sicuramente Sam Bennett, per le volate, e Davide Formolo, per la classifica generale. L’irlandese potrebbe essere uno dei velocisti di riferimento di questa edizione, mentre il veronese punta a quantomeno confermare, possibilmente migliorare, il decimo posto della passata stagione, senza scartare la possibilità di tornare al successo parziale, già ottenuto nel 2015.

Al loro fianco una squadra in grado di sostenerli in salita come in pianura grazie alla presenza di uomini come Cesare Benedetti, che vedremo probabilmente anche all’attacco appena avrà il via libera dalla squadra, Cristoph Pfingsten, Rudiger Selig e Andreas Schellinger, per le tappe pianeggianti, mentre nelle giornate più impegnative saranno Felix Grossschartner e Patrick Konrad gli uomini di supporto al capitano, con la possibilità comunque a loro volta di provare a giocarsi le proprie carte in seconda battuta.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.