© Sirotti

Coppa Sabatini 2017, Mori: “Ho lavorato duramente per rientrare in quella che è la mia corsa di casa”

Quella odierna è una giornata speciale per Manuele Mori. Il corridore della UAE Team Emirates rientra in gara dopo il brutto infortunio rimediato al Tour de France e lo fa correndo in quella che può essere definita la sua corsa di casa, la Coppa Sabatini 2017. Tanta l’emozione e la soddisfazione per il corridore toscano, così come racconta in esclusiva ai microfoni di SpazioCiclismo: “Sono stato lontano due mesi e mezzo lontano dalle gare, penso che in quattordici anni fra i professionisti non ero mai stato così tanto fuori. Rientro nella corsa di corsa e sono ancora più motivato di ciò”.

Rientrare in questa corsa era uno dei miei obiettivi – aggiunge Mori – Ho lavorato duramente dopo un infortunio molto particolare. Il problema al polmone ha richiesto un mese di inattività totale. Risolto quel problema è rimasta la lussazione alla spalla che avrà bisogno ancora di un po’ di tempo, ma sono già pronto a correre”.

Scarica l'App ufficiale di SpazioCiclismo!



• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Trova le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.