Vuelta a Burgos 2021, Juan Sebastian Molano: “Ero un po’ indietro, ma ho reagito. Felice di questa vittoria”

Primo successo stagionale per Juan Sebastian Molano alla Vuelta a Burgos 2021. Il corridore della UAE Team Emirates si è imposto nella seconda tappa della corsa spagnola, vincendo in volata sul traguardo di Briviesca davanti ad Alberto Dainese e al compagno Matteo Trentin. Il colombiano si riscatta così dopo un Giro d’Italia con poche luci e tante ombre (soprattutto a causa della mancata intesa con Gaviria) e, raggiunto dai nostri microfoni al termine della tappa, è apparso molto soddisfatto di questo successo, nonostante comunque una situazione non ideale al lancio dello sprint.

“Sono molto felice e molto grato a tutta la squadra per il lavoro di oggi – ha esordito –  Abbiamo controllato la corsa molto bene e alla fine tutto ciò che mi restava da fare era suggellare questo gran lavoro di squadra. Gli ultimi chilometri? La verità è che speravo di trovarmi un po’ più avanti per fare il mio sprint, però ho reagito. La volata è stata molto serrata, ma sono felice di aver vinto oggi. Paura per i tre all’attacco nel finale? Un poco sì, ma dovevo stare a ruota, perché la squadra aveva dato tutto per tutta la giornata e toccava anche alle altre squadre dare il loro apporto. Alla fine si è conclusa allo sprint ed era quello che volevamo”.

pub • SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.