TotalEnergies, caduta in allenamento e stagione finita per Mathieu Burgaudeau

Mathieu Burgaudeau è stato uno dei corridori più prolifici per la TotalEnergies in questa stagione. Per lui ci sono stati anche due podi di giornata durante il Tour de France 2023, il secondo posto alla recente Bretagne Classic 2023 e una serie di piazzamenti di buon livello. Il raccolto di Burgaudeau, almeno per quest’anno, però non potrà più aumentare, dato che il corridore francese è caduto in allenamento e dovrà forzatamente chiudere il suo calendario stagionale per via delle conseguenze dell’incidente.

Nella caduta in cui è stato coinvolto, infatti, Burgaudeau ha infatti riportato la frattura di una clavicola, infortunio che lo costringerà a tornare alle gare solo nel 2024. “È un vero peccato – le parole del direttore generale della TotalEnergies, Jean-René Bernaudeau – Il secondo posto alla Bretagne Classic prometteva benissimo per il finale di qeusta stagione e ora invece dovremo cavarcela senza di lui”.

Burgaudeau ha da poco rinnovato il contratto con la Professional francese, firmandone uno con scadenza alla fine del 2025.

Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio