© Kometa

Kometa-Xstra, Fran Contador vuole progredire: “L’anno prossimo vogliamo diventare Professional per poi arrivare nel WorldTour”

La Kometa-Xstra è pronta a disputare la sua terza stagione nella categoria Continental. La squadra su cui hanno investito energie e risorse Alberto Contador e Ivan Basso si presenta al via della nuova stagione in maniera molto ambiziosa, forte anche di una campagna di rafforzamento che ha visto arrivare diversi giovani corridori italiani. La formazione iberica è intenzionata a passare alla categoria Professional nel 2021 per poi provare a fare il grande salto nel WorldTour. Ora, però, si avvicina il debutto stagionale sulle strade casalinghe del Challenge Mallorca 2020 che si disputerà dal 30 gennaio al 2 febbraio.

La nostra ragion d’essere è quella di arrivare nel World Tour. – ha spiegato Fran Contador, fratello di Alberto e anche lui coinvolto nella gestione del team, ad As.com – L’idea è di passare alla categoria Continental Professional nel 2021 e aspirare agli inviti dei tre grandi giri prima di salire nella Prima Divisione”.

Da quest’anno la squadra non sarà più struttura di sviluppo per la Trek-Segafredo: “Vogliamo preservare l’essenza dell’allenamento e della cura, ma anche progredire – ha continuato – Non ha senso continuare un altro anno come Continental dal momento che i ciclisti hanno bisogno di andare via per progredire, come Enric Mas o Carlos Rodríguez. Progetti come questo dovrebbero avere più supporto da parte di istituzioni e sponsor“.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.