© Herald Sun Tour

Herald Sun Tour 2020, il percorso (Altimetrie e Planimetrie)

L’Herald Sun Tour 2020 promette di continuare sull’ottimo solco degli ultimi anni. La competizione a tappe australiana l’anno prossimo si terrà dal 5 al 9 febbraio, mantenendo la sua vocazione di percorso misto. Il suo posizionamento nel calendario, a inizio stagione, le permette infatti di richiamare l’attenzione di diversi corridori di prima fascia, desiderosi di preparare gli appuntamenti principali nel corso della stagione. Situata dopo Tour Down Under e Cadel Evans Great Road Race, costituisce l’ultima tappa di una sorta di trittico di corse oceaniche.

La prima frazione porterà il plotone da Nagambie a Shepparton, con solo 122,4 km da percorrere e un dislivello minimo. Saranno quindi i velocisti a giocarsi il primo successo e la maglia da leader: le squadre dovranno essere molto attente nel caso in cui si dovesse alzare un forte vento. Già nella seconda giornata tuttavia gli uomini di classifica potranno essere protagonisti: la Beechwork-Fallse Creek, che misura 117,6 km, termina con una salita lunga 30 km ma ben poco costante. La pendenza media del 3,9% non rende l’idea di come l’asperità abbia dei tratti molto impegnativi e delle contropendenze, che permetteranno di rifiatare ma potrebbero far perdere il ritmo a qualche scalatore.

La successiva tappa, da Bright a Wangaratta, risulta essere la più lunga della corsa, con i suoi 178,1 km. La giornata sarà suddivisa in due parti: la prima impegnativa, con due salite che possono spezzare il gruppo e mettere in difficoltà i velocisti, e la seconda prevalentemente in discesa, con la possibilità di rifiatare e preparare lo sprint verso il finale piatto a Wangarrata. La resa dei conti tra gli uomini di classifica si verificherà il giorno dopo, con l’arrivo sul Mount Buller 120 km dalla partenza da Mansfield. Il traguardo è posto in cima a una salita di 15 km con una pendenza media del 5,9% e punte del 13%, in grado di fare grande selezione e decidere senza (quasi) appello il vincitore della competizione. L’atto finale infatti si terrà all’interno del circuito di Melbourne, da percorrere 22 volte nei suoi 4 km. Al suo interno è presente una salitella breve con una pendenza media del 5,8%, che può rimanere nelle gambe dei corridori costretti ad affrontarla così tante volte.

Tappe Herald Sun Tour 2020

Mercoledì 5 febbraio –  1ª Tappa: Nagambie – Shepparton (122,4 km)
Giovedì 6 febbraio – 2ª Tappa: Beechwork – Falls Creek (117,6 km)
Venerdì 7 febbraio – 3ª Tappa: Bright – Wangaratta (178,1 km)
Sabato 8 febbraio – 4ª Tappa: Mansfield – Mt Buller (120 km)
Domenica 9 febbraio –  5ª Tappa: Melbourne- Melbourne (89,1 km)

Percorso Herald Sun Tour 2020

Altimetrie e Planimetrie Herald Sun Tour 2020

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui

Scopri le migliori offerte di Amazon dedicate al ciclismo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.