Giro d’Italia 2017, la nuova proposta di Pelosi: “Ridurre a 8 i corridori delle Professional e far spazio a NIPPO e Androni”

La battaglia della NIPPO – Fantini per la partecipazione al Giro d’Italia 2017 va avanti. La formazione italo-giapponese sta continuando ad avanzare proposte assieme alla Androni – Sidermec, per convincere RCS Sport a concedere una deroga ed allargare il gruppo delle squadre al via. Intervenuto alla trasmissione di RaiSport RadioCorsa, il team manager Francesco Pelosi ha ribadito che la squadra è “aperta a qualsiasi soluzione”, mostrando apprezzamento anche l’ipotesi avanzata di Gianni Savio per una squadra mista. Al contempo le strade da percorrere non si chiudono qua e l’imprenditore ligure ha voluto lanciare una nuova proposta. “Mi rendo conto che la situazione è complicata e quel che si chiede a RCS Sport è qualcosa di eccezionale – spiega – Però si potrebbe chiedere una deroga per allargare il numero dei partenti a 210 chiedendo alle Professional, che non lottano per il successo finale, di schierare 8 anziché 9 corridori. In questo modo ci sarebbe posto per altri 16 atleti e, di conseguenza, per due squadre”.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *