Giro di Danimarca 2021, Mads Pedersen: “Vincere sulle strade di casa è ancora più bello”

Mads Pedersen oggi ha raccolto la seconda vittoria stagionale. Il 25enne corridore danese ha vinto la seconda tappa della corsa di casa, il Giro di Danimarca 2021, anticipando sul traguardo di Sønderborg Giacomo Nizzolo e Dylan Groenewegen con una convincente volata leggermente in salita, nonché sui ciottoli, che gli ha permesso di andare a smuovere il proprio palmares stagionale fermo dallo scorso 28 febbraio, quando si impose nella Kuurne-Bruxelles-Kuurne. Questa vittoria gli dà quindi di nuovo morale in vista del finale di stagione dopo un Tour de France piuttosto anonimo.

“Sì, non è un segreto che il Tour sia stato una merda – ha chiosato pedersen – Ho lottato per raggiungere un buon livello per il resto della stagione, e penso che oggi dimostri che è valso la pena di affrontare tutto questo in Francia. È bello vincere di nuovo, e sulle strade di casa è ancora più bello“. La volata di oggi è stata perfetta: “Sì, è stato uno sprint lungo. Un Qhubeka è passato sulla destra molto velocemente, e si è allungato ancora di più. È successo qualcosa a Casper Pedersen, forse con il cambio, quindi ho dovuto passarlo, e poi non volevo più rallentare perché lo sprint era già lanciato”.

La corsa è stata impegnativa nelle battute finali: “Non è mai un traguardo facile – con salita e vento contrario – ma credevo di poter vincere. È stata una gara dura oggi, e gli ultimi giri sono stati davvero duri con Remco (Evenepoel) che ha fatto un ritmo pazzesco per quasi due giri e mezzo da solo, tirando davvero forte”, ha poi aggiunto ringraziando i compagni: “Nel primo incontro che abbiamo avuto ieri, ho detto che sono qui per vincere. È bello vedere che hanno sofferto per aiutarmi a farlo“.


• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *