Area Zero-D’Amico-Utensilnord, comincia oggi la trasferta colombiana

Con la presentazione ufficiale delle squadre a La Ceja si è aperta l’avventura di Area Zero-D’Amico-Utensilnord alla Vuelta a Colombia Oro y Paz 2017.

Delle 24 squadre al via, la formazione continental del team manager Ivan De Paolis è l’unica rappresentativa italiana a prendere parte all’importante corsa a tappe sudamericana in programma dall’ 1 al 13 agosto. I corridori selezionati per questa trasferta sono Federico Canuti, Ettore Carlini, Sebastian Caro, Fabio Tommassini, Angelo Raffaele e Nicolas Samparisi.

Secondo il DS Massimo Codol, si tratta di “un’esperienza importante” per permettere a tutta la squadra e “soprattutto ai più giovani, di crescere. La nostra squadra schiera al via anche un giovane corridore colombiano, Sebastian Caro, che durante la prima parte della stagione abbiamo fatto correre e fare esperienza in Europa. Sono certo che vorrà ben figurare sulle strade di casa davanti al suo pubblico”. Per l’Area Zero c’è poi “la soddifsfazione di essere l’unico team italiano presente in Colombia e gli unici rappresentanti del continente europeo insieme ad una selezione Svizzera”.

• SpazioCiclismo è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, per restare sempre aggiornato sulle ultime notizie di ciclismo seguici qui
Ascolta SpazioTalk!
Ci trovi anche sulle migliori piattaforme di streaming

Rispondi

Back to top button